Ritratto di admin

CUPS: Un Print Server con GNU/Linux

Introduzione

La gestione delle stampante è sempre stato un argomento per me poco interessante e non l’ho mai sviluppato molto, per lo meno non ne ho avuto ma la necessità.
C’è da dire che con l’avvento del sistema di stampa cups (Common UNIX Printing System – http://www.cups.org) ed il management via web delle stampanti, molti problemi di configurazione sono stati risolti.

Ritratto di admin

HOWTO NOKIA LINUX GPRS

Premessa

Questa guida spiega come connettere il nokia 6230 tramite bluetooth ad un pc linux con un adattatore usb.

A cura di Ir0nFl4m3

Ritratto di admin

GNU/Linux e ALSA: Configurare un audio device

Configurare le schede audio oggi sotto GNU/Linux è diventato (per lo meno nella maggior parte dei casi) molto semplice grazie all’ “Advanced Linux Sound Architecture”, che consente di gestire le funzionalità audio e MIDI per i sistemi Linux.

Ritratto di admin

Videosorveglianza con Linux

Introduzione

Per una soluzione professionale non bisogna comunque spendere molto. Basta procurarsi una scheda di acquisizione, magari del tipo bt878 multicanale per attaccarci più telecamere, una videocamera PAL, che trasmette attraverso BNC (RGB 58) ed un software di acquisizione.
Nella mia sperimentazione, ho utilizzato motion e la videocamera come vero sistema di videosorveglianza per il mio giardino, collegando al PC in ufficio, un cavo BNC di una decina di metri e sistemando la camera in alto su un muro, in posizione coperta ed ottimale.

Ritratto di admin

Costruire passo passo la propria Slackware

Introduzione

Per poter installare la propria distribuzione preferita esistono molti sistemi. Si possono comprare i CD, si possono scaricare le ISO da internet oppure installare direttamente on line. Ognuno ha il suo metodo e soprattutto la sua distribuzione preferita.
In questo caso (come spesso mi capita) parliamo della Slackware, mitica distribuzione da pochi giorni giunta alla sua decima release.

Ritratto di admin

Analisi e configurazione di un disco rigido sotto GNU/Linux

Questo è un argomento che mi ha sempre affascinato, ma in cui non sono molto esperto. Lungi da me voler trattare dal punto di vista teorico l’argomento, su web si trovano già documenti a iosa.
Ho pensato però di raccogliere alcune operazioni che anche un neofita può eseguire, per migliorare e verificare le prestazioni dei dischi rigidi sul suo sistema.

Ritratto di admin

Sendmail e Mailscanner: Aggiornamento

Aggiornamento dell'Articolo pubblicato in data 25/3/2004.
Sono stati corretti alcuni refusi e aggiunte alcune configurazioni.

Ritratto di admin

Monitoraggio di servizi e sistemi con MON

Il controllo ed il monitoraggio di host è servizi, può essere effettuato in modo molto semplice con questo ottimo programma, distribuito sotto licenza GPL.

Informazioni e software si possono trovare:

http://www.kernel.org/software/mon/

Facile da installare (richiede solo alcuni moduli perl) e da configurare è molto versatile per alcune operazioni di monitoraggio.
Ad esempio consente di eseguire comandi in caso di abilitazione o disabilitazione di un servizio.

Ritratto di admin

Netgear PCMCIA WG511T On Linux

Grazie al gentile contributo di Ir0nFl4m3

Allora partiamo dal kernel.Se avete una versione di kernel inforiore alla 2.6.5 (esclusa) avete bisogno di patcharlo con delle patch disponibili su www.prism54.org(ricordatevi di abilitare i supporti pcmcia anche nella sezione periferiche altrimenti la vostra scheda potrebbe non essere vista).
Io sul mio notebook uso il Slackware con kernel 2.6.6 con il driver prism54 built-in (per interderci * ^_^).Per patchare e ricompilare il kernel "patch -p0

Ritratto di admin

Procmail con Vpopmail

Introduzione

In genere procmail viene utilizzato con sendmail, ma lo si può utilizzare con poco sforzo, anche con altri MDA come ad esempio qmail.
Esiste una sezione del mitico “Life with qmail” che spiega proprio come interfacciarlo
http://medialab.dyndns.org/~elibus/lwq.html#procmail

In realtà la mia esigenza era un pò più specifica, utilizzare procmail con vpopmail, per poter filtrare e controllare selettivamente la posta dei diversi utenti, appartenenti a domini differenti presenti sul sistema.